Pietro Moro

(Ligosullo 25 settembre 1777 - Viktring 13 maggio 1807)

Nativo di Ligosullo, emigrò e si stabilì a Viktring (Carinzia) dove diventò un importante funzionario della pubblica amministrazione. Suo padre Giacomo da Ligosullo era fratello di Cristoforo e di Giovanni Moro che, anch'essi emigrati a Viktring, si resero famosi per aver fondato nel 1788 una fabbrica di tessuti, la "Morosche Tuchfabrikation", meritando di entrare nel rango della nobiltà austriaca e di ottenere il titolo di cavalieri. Essi furono i capostipiti di quella famiglia Moro che per oltre un secolo in Carinzia ebbe un ruolo di grande rilievo in diversi campi di produzione, dei servizi e delle attività commerciali. Alla stessa famiglia apparteneva la valente pittrice Sofia von Moro (1845-1915).

Domenica, 15 Gennaio 2017