Cimenti

Cognome tipicamente carnico.

Siccome a Fielis (Comune di Zuglio), nel 1776, accanto a un Giacomo Ciment si ha un Gio Batta Zument, si può supporre che questo cognome derivi da zument "cavalla", ma anche, come soppranome "donna sbrigliata".

Di diverso parere è Bongioanni 1928: "il cognome carnico Cimenti, in regione dove permane il nesso latino cl, pare una anomalia, ma non lo è. La forma locale, indicatami dal mio consulente per la Carnia, D. Antonio Roia, è Ciumènt, dal carinziano Kmet = Clemente".

Noi possiamo solo aggiungere che la pronuncia di Zumènt, in effetti, è Ciumènt (da cui si passa facilmente a Cimènt), ma rimane da spiegare come si possa passare a Kment a Ciumènt Cimènt.

Giovedì, 19 Gennaio 2017